CONTEA DI VASTERBOTTEN

 

Una contea situata nell'alto Norrland che consiste in diversi paesaggi tra cui la Lapponia. La contea di Västerbotten è la seconda contea più grande della Svezia e occupa un ottavo dell'area della Svezia. Il paesaggio è costituito da molti corsi d'acqua, il che significa che sono possibili diversi tipi di pesca. Il clima offre inverni freddi e nevosi, primavere brevi ed estati soleggiate con notti luminose. Da aprile in poi la luce è presente tutto il giorno ea giugno il sole non tramonta mai. In inverno, la luce del sole è limitata a poche ore e non è raro vedere l'incredibile aurora boreale. La contea è il luogo di nascita di molti famosi autori svedesi, come Sara Lidman, Missenträsk e Torgny Lindgren, Raggsjöliden.

STORIA E TERRITORIO

ÖSTERJÖRN

 

Il primo insediamento risale al 1778, quando i coloni si stabilirono nel luogo allora chiamato Jörn. Il villaggio crebbe nel corso dell'Ottocento. Nel 1857 fu costruita la bella chiesa in legno. Nel 1893, la ferrovia, la linea principale settentrionale furono completate e la comunità della stazione Jörn crebbe a 5 chilometri da qui. Questo villaggio fu poi chiamato Österjörn. Al cimitero sotto la chiesa, ci sono oggi tombe commemorative per, tra gli altri, bambini finlandesi di guerra, che vivono in case di riposo e qui sono sepolti anche gli autori Sara Lidman e Birger Vikström.

I SAMI

 

Patria dei Sami, popolazione indigena della Scandinavia presente in tutta l'area, con cultura, tradizioni e artigianato unici, la Lapponia svedese si estende dalla costa del Mar Baltico fino alla catena di montagne lungo il confine con la Norvegia. È un territorio incontaminato di fiumi e laghi, di immense distese di foreste abbondantemente popolate da animali selvatici come l’alce, l’orso, il lupo, la lince e il ghiottone. Lungo la costa orientale si trovano invece numerose città di notevole interesse, pittoreschi villaggi di pescatori e bellissimi arcipelaghi di isole tutte da esplorare.